Discussione:
il modello CPB
(troppo vecchio per rispondere)
SMCA
2024-03-05 07:59:51 UTC
Permalink
A me viene da ridere (o piangere)

https://www.eutekne.info/Sezioni/Art_994211.aspx?utm_source=einewsletter&utm_medium=link&utm_content=Art_994211.aspx&utm_campaign=articolo
Dot.Com.
2024-03-05 08:36:43 UTC
Permalink
Post by SMCA
A me viene da ridere (o piangere)
https://www.eutekne.info/Sezioni/Art_994211.aspx?utm_source=einewsletter&utm_medium=link&utm_content=Art_994211.aspx&utm_campaign=articolo
ma scusa, non ho capito:dobbiamo indicare noi in tale modello i redditi
proposti??
casanmaner
2024-03-05 09:05:57 UTC
Permalink
Post by Dot.Com.
Post by SMCA
A me viene da ridere (o piangere)
https://www.eutekne.info/Sezioni/Art_994211.aspx?utm_source=einewsletter&utm_medium=link&utm_content=Art_994211.aspx&utm_campaign=articolo
ma scusa, non ho capito:dobbiamo indicare noi in tale modello i redditi
proposti??
No, dovrai indicare i redditi e valore produzione rettificati degli
elementi quali plusvalenze/sopravvenienze.
Il software degli ISA effettuerà i calcoli e valorizzerà i redditi e
valore produzione 2024/2025.
casanmaner
2024-03-05 09:08:39 UTC
Permalink
Post by casanmaner
No, dovrai indicare i redditi e valore produzione rettificati degli
elementi quali plusvalenze/sopravvenienze.
I redditi 2023 ...
Dot.Com.
2024-03-05 09:30:44 UTC
Permalink
Post by casanmaner
Post by Dot.Com.
Post by SMCA
A me viene da ridere (o piangere)
https://www.eutekne.info/Sezioni/Art_994211.aspx?utm_source=einewsletter&utm_medium=link&utm_content=Art_994211.aspx&utm_campaign=articolo
ma scusa, non ho capito:dobbiamo indicare noi in tale modello i
redditi proposti??
No, dovrai indicare i redditi e valore produzione rettificati degli
elementi quali plusvalenze/sopravvenienze.
Il software degli ISA effettuerà i calcoli e valorizzerà i redditi e
valore produzione 2024/2025.
si, però il modello CPB chiede di inserire anche i redditi proposti per
il 2024 e 2025.
non ho capito: dobbiamo proporli noi?
oppure dobbiamo ricopiare ciò che loro ci propongono, cioè (as
usual....) fornirgli per l'ennesima volta dati già a loro disposizione?
casanmaner
2024-03-05 09:38:21 UTC
Permalink
Post by Dot.Com.
Post by casanmaner
Post by Dot.Com.
Post by SMCA
A me viene da ridere (o piangere)
https://www.eutekne.info/Sezioni/Art_994211.aspx?utm_source=einewsletter&utm_medium=link&utm_content=Art_994211.aspx&utm_campaign=articolo
ma scusa, non ho capito:dobbiamo indicare noi in tale modello i
redditi proposti??
No, dovrai indicare i redditi e valore produzione rettificati degli
elementi quali plusvalenze/sopravvenienze.
Il software degli ISA effettuerà i calcoli e valorizzerà i redditi e
valore produzione 2024/2025.
si, però il modello CPB chiede di inserire anche i redditi proposti per
il 2024 e 2025.
non ho capito: dobbiamo proporli noi?
oppure dobbiamo ricopiare ciò che loro ci propongono, cioè (as
usual....) fornirgli per l'ennesima volta dati già a loro disposizione?
Quei valori sono dati calcolati dal software ISA e, immagino, le case di
software li inseriranno come campi non modificabili in quanto "calcolati".
Un po' come accade, ad esempio, per il rigo RN5. Con la differenza che
per il rigo RN5 tu saresti in grado di calcolare le eventuali imposte
lorde perché conosci l'algoritmo sottostante.
Per il calcolo del reddito da concordato non puoi che affidarti al loro
algoritmo.
Dot.Com.
2024-03-05 09:56:36 UTC
Permalink
Post by casanmaner
Quei valori sono dati calcolati dal software ISA e, immagino, le case di
software li inseriranno come campi non modificabili in quanto "calcolati".
Un po' come accade, ad esempio, per il rigo RN5. Con la differenza che
per il rigo RN5 tu saresti in grado di calcolare le eventuali imposte
lorde perché conosci l'algoritmo sottostante.
Per il calcolo del reddito da concordato non puoi che affidarti al loro
algoritmo.
ok, ora è chiaro.
sarei curioso di comprendere la verificabilità di questo modello CPB.
nel senso: se io inserisco dati di fantasia nel modello ISA, questo è
accertabile dall'AdE.
ma il modello CPB?
mi pare di aver compreso che una volta accettata la proposta, non
abbiano previsto verifiche sul modello
casanmaner
2024-03-05 10:01:39 UTC
Permalink
Post by Dot.Com.
Post by casanmaner
Quei valori sono dati calcolati dal software ISA e, immagino, le case
di software li inseriranno come campi non modificabili in quanto
"calcolati".
Un po' come accade, ad esempio, per il rigo RN5. Con la differenza che
per il rigo RN5 tu saresti in grado di calcolare le eventuali imposte
lorde perché conosci l'algoritmo sottostante.
Per il calcolo del reddito da concordato non puoi che affidarti al
loro algoritmo.
ok, ora è chiaro.
sarei curioso di comprendere la verificabilità di questo modello CPB.
nel senso: se io inserisco dati di fantasia nel modello ISA, questo è
accertabile dall'AdE.
ma il modello CPB?
mi pare di aver compreso che una volta accettata la proposta, non
abbiano previsto verifiche sul modello
Suppongo che se i dati su cui si basa il concordato siano errati la
proposta non sia valida.
Ma credo si tratti di studiare la disciplina (cosa che ancora non ho
fatto in modo approfondito) che penso disciplinerà queste situazioni.
Personalmente mi preoccupa maggiormente la gestione di tutto ciò.
Immagino la determinazione del reddito che comunque dovrà essere fatta
per considerare eventuali plus/minusvalenze e/o sopravveniente
attive/passive.
Suppongo che occorrerà comunque compilare un quadro RF con le varie
riprese anche se poi il reddito imponibile sarà quello da concordato ma
rettificato a sua volta da quelle voci che non fanno parte del reddito
proposto.

Mah?
Dot.Com.
2024-03-05 10:21:02 UTC
Permalink
Post by casanmaner
Suppongo che se i dati su cui si basa il concordato siano errati la
proposta non sia valida.
Ma credo si tratti di studiare la disciplina (cosa che ancora non ho
fatto in modo approfondito) che penso disciplinerà queste situazioni.
Personalmente mi preoccupa maggiormente la gestione di tutto ciò.
Immagino la determinazione del reddito che comunque dovrà essere fatta
per considerare eventuali plus/minusvalenze e/o sopravveniente
attive/passive.
Suppongo che occorrerà comunque compilare un quadro RF con le varie
riprese anche se poi il reddito imponibile sarà quello da concordato ma
rettificato a sua volta da quelle voci che non fanno parte del reddito
proposto.
Mah?
non mi dire che non ti piacciono le "semplificazioni" ?? :))
tra l'altro ricordo benissimo che nel Decreto del Concordato Preventivo
Biennale avevano scritto che doveva funzionare senza richiedere
ulteriori adempimenti dichiarativi ai contribuenti..... e subito ti
sfornano un nuovo modello e ti dicono che devi gestirti separatamente
plus/minus ed altre tipologie di redditi...
casanmaner
2024-03-06 06:38:37 UTC
Permalink
Post by Dot.Com.
Post by casanmaner
Quei valori sono dati calcolati dal software ISA e, immagino, le case
di software li inseriranno come campi non modificabili in quanto
"calcolati".
Un po' come accade, ad esempio, per il rigo RN5. Con la differenza che
per il rigo RN5 tu saresti in grado di calcolare le eventuali imposte
lorde perché conosci l'algoritmo sottostante.
Per il calcolo del reddito da concordato non puoi che affidarti al
loro algoritmo.
ok, ora è chiaro.
sarei curioso di comprendere la verificabilità di questo modello CPB.
nel senso: se io inserisco dati di fantasia nel modello ISA, questo è
accertabile dall'AdE.
ma il modello CPB?
mi pare di aver compreso che una volta accettata la proposta, non
abbiano previsto verifiche sul modello
Cause di decadenza

1. Il concordato cessa di produrre effetto per entrambi i suoi periodi
di imposta nei seguenti casi in cui:

a) a seguito di accertamento, nei periodi di imposta oggetto del
concordato o in quello precedente, risulta l'esistenza di attività non
dichiarate o l'inesistenza o l'indeducibilità di passività dichiarate,
per un importo superiore al 30 per cento dei ricavi dichiarati, ovvero
risultano commesse altre violazioni di non lieve entità di cui al comma 2;
...
2. Con riferimento alla lettera a) del comma 1, sono di non lieve entità:
b) la comunicazione inesatta o incompleta dei dati rilevanti ai fini
dell'applicazione degli indici di cui all' articolo 9-bis del
decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50 , convertito, con modificazioni,
dalla legge 21 giugno 2017, n. 96 , in misura tale da determinare un
minor reddito o valore netto della produzione oggetto del concordato per
un importo superiore al 30 per cento;

Quindi i dati degli ISA sono troppo di fantasia, in caso di
accertamento, il concordato decadrebbe nel caso di variazioni sopra il 30%
Dot.Com.
2024-03-06 08:19:52 UTC
Permalink
Post by casanmaner
1. Il concordato cessa di produrre effetto per entrambi i suoi periodi
a) a seguito di accertamento, nei periodi di imposta oggetto del
concordato o in quello precedente, risulta l'esistenza di attività non
dichiarate o l'inesistenza o l'indeducibilità di passività dichiarate,
per un importo superiore al 30 per cento dei ricavi dichiarati, ovvero
risultano commesse altre violazioni di non lieve entità di cui al comma 2;
...
si ok, ma per chi aderisce al cpb, per gli anni oggetto di cpb il D.Lgs.
dice che non possono essere effettuati accertamenti
analitici/induttivi......
mi sembra che per rettificarti i dati degli ISA debbano farti un
accertamento analitico/induttivo, non semplicemente un accertamento
sintetico o una verifica della dichiarazione, ma su questo punto non ho
riferimenti, qualcuno ne sa di più?
casanmaner
2024-03-06 08:37:55 UTC
Permalink
Post by Dot.Com.
Post by casanmaner
1. Il concordato cessa di produrre effetto per entrambi i suoi periodi
a) a seguito di accertamento, nei periodi di imposta oggetto del
concordato o in quello precedente, risulta l'esistenza di attività non
dichiarate o l'inesistenza o l'indeducibilità di passività dichiarate,
per un importo superiore al 30 per cento dei ricavi dichiarati, ovvero
risultano commesse altre violazioni di non lieve entità di cui al comma 2;
...
si ok, ma per chi aderisce al cpb, per gli anni oggetto di cpb il D.Lgs.
dice che non possono essere effettuati accertamenti
analitici/induttivi......
mi sembra che per rettificarti i dati degli ISA debbano farti un
accertamento analitico/induttivo, non semplicemente un accertamento
sintetico o una verifica della dichiarazione, ma su questo punto non ho
riferimenti, qualcuno ne sa di più?
I benefici derivanti dall'adesione sono quelli previsti per gli ISA.
Quindi dovrebbero essere, in ambito di accertamento:

- l’esclusione degli accertamenti basati sulle presunzioni semplici
(articolo 39, primo comma, lettera d), secondo periodo, Dpr n. 600/1973,
e articolo 54, secondo comma, secondo periodo, Dpr n. 633/1972)

- l’esclusione della determinazione sintetica del reddito complessivo
(articolo 38, Dpr n. 600/1973), a condizione che il reddito complessivo
accertabile non ecceda di due terzi il reddito dichiarato.

Ma nel secondo caso non è impedito di effettuare un accertamento ma solo
escludere, in modo condizionato, la determinazione sintetica del reddito.
Ma l'accertamento possono farlo, anche solo per capire se il reddito
complessivo ecceda i due terzi, e se risultano dati di fantasia negli
ISA e si supera il 30% a quel punto si decade dal concordato.
Io la intendo in questo modo.
casanmaner
2024-03-06 08:42:25 UTC
Permalink
Post by casanmaner
Post by Dot.Com.
Post by casanmaner
1. Il concordato cessa di produrre effetto per entrambi i suoi
a) a seguito di accertamento, nei periodi di imposta oggetto del
concordato o in quello precedente, risulta l'esistenza di attività
non dichiarate o l'inesistenza o l'indeducibilità di passività
dichiarate, per un importo superiore al 30 per cento dei ricavi
dichiarati, ovvero risultano commesse altre violazioni di non lieve
entità di cui al comma 2;
...
si ok, ma per chi aderisce al cpb, per gli anni oggetto di cpb il
D.Lgs. dice che non possono essere effettuati accertamenti
analitici/induttivi......
mi sembra che per rettificarti i dati degli ISA debbano farti un
accertamento analitico/induttivo, non semplicemente un accertamento
sintetico o una verifica della dichiarazione, ma su questo punto non
ho riferimenti, qualcuno ne sa di più?
I benefici derivanti dall'adesione sono quelli previsti per gli ISA.
- l’esclusione degli accertamenti basati sulle presunzioni semplici
(articolo 39, primo comma, lettera d), secondo periodo, Dpr n. 600/1973,
e articolo 54, secondo comma, secondo periodo, Dpr n. 633/1972)
Nello specifico l'art. 39 si applica normalmente solo che è esclusa la
lettera d) in base all'utilizzo di presunzioni semplici.
Dot.Com.
2024-03-08 07:48:44 UTC
Permalink
Post by casanmaner
Ma nel secondo caso non è impedito di effettuare un accertamento ma solo
escludere, in modo condizionato, la determinazione sintetica del reddito.
Ma l'accertamento possono farlo, anche solo per capire se il reddito
complessivo ecceda i due terzi, e se risultano dati di fantasia negli
ISA e si supera il 30% a quel punto si decade dal concordato.
Io la intendo in questo modo.
quindi alla fine non c'è tutta questa tanto pubblicizzata copertura
dagli accertamenti: è come quando ti vendono una vacanza "all inclusive"
ma poi se vuoi un vino diverso da quello in caraffa devi pagarlo oro...

non capisco invece perchè Deotto continua a scrivere sul Sole e sui suoi
canali social che non vede la convenienza di uno che normalmente ha gli
ISA con voto basso a far "emergere" imponibile accettando il concordato
..... forse Deotto non sa quanto sopra in merito all'accertamento e non
sa che il concordato è valido solo ai fini reddituali ma non IVA e che
cmq sei tenuto ad emettere documenti per il fatturato reale???
StefanoTS61®
2024-03-08 09:40:49 UTC
Permalink
forse Deotto non sa quanto sopra in merito all'accertamento e non sa che il
concordato è valido solo ai fini reddituali ma non IVA e che cmq sei tenuto
ad emettere documenti per il fatturato reale???
non ho seguito la cosa ma credo sia molto improbabile che Dario non
sappia..
Dot.Com.
2024-03-08 14:24:13 UTC
Permalink
Post by StefanoTS61®
forse Deotto non sa quanto sopra in merito all'accertamento e non sa
che il concordato è valido solo ai fini reddituali ma non IVA e che
cmq sei tenuto ad emettere documenti per il fatturato reale???
non ho seguito la cosa ma credo sia molto improbabile che Dario non
sappia..
certo, infatti per questo motivo non capisco perchè continua a ripeterlo
come un mantra in tutti gli articoli che scrive sul cpb...
StefanoTS61®
2024-03-08 15:49:38 UTC
Permalink
Post by casanmaner
Ma nel secondo caso non è impedito di effettuare un accertamento ma solo
escludere, in modo condizionato, la determinazione sintetica del reddito.
Ma l'accertamento possono farlo, anche solo per capire se il reddito
complessivo ecceda i due terzi, e se risultano dati di fantasia negli ISA e
si supera il 30% a quel punto si decade dal concordato.
Io la intendo in questo modo.
quindi alla fine non c'è tutta questa tanto pubblicizzata copertura dagli
accertamenti: è come quando ti vendono una vacanza "all inclusive" ma poi se
vuoi un vino diverso da quello in caraffa devi pagarlo oro...
non capisco invece perchè Deotto continua a scrivere sul Sole e sui suoi
canali social che non vede la convenienza di uno che normalmente ha gli ISA
con voto basso a far "emergere" imponibile accettando il concordato .....
la risposta è al minuto 9.54 (per i non forfetari)
la premessa è che la proposta ti porti ad almeno 8, per evitare una
disparità di trattamento con chi ha già 8

https://stream24.ilsole24ore.com/video/norme-e-tributi/dario-deotto-concordato-preventivo/AFNCBomC

IMHO il CPB non funzionerà
Chateau Balengo
2024-03-08 16:06:04 UTC
Permalink
StefanoTS61® ci ha detto :
ncordato-preventivo/AFNCBomC
Post by StefanoTS61®
IMHO il CPB non funzionerà
E' una grossa scommessa con poche certezze e poco "premio" , occorrera'
poi vedere quanto sarà il reddito proposto
--
Chateau Balengo
Dot.Com.
2024-03-13 07:43:21 UTC
Permalink
Post by StefanoTS61®
ncordato-preventivo/AFNCBomC
Post by StefanoTS61®
IMHO il CPB non funzionerà
E' una grossa scommessa con poche certezze e poco "premio" , occorrera'
poi vedere quanto sarà il reddito proposto
si ma a me sembra una cosa raffazzonata alla bell'e meglio.

ad esempio: se io sono in regime forfettario e l'AdE mi propone un
reddito di (ipotesi) 80mila euro....

ma io so già che nel 2024 sforerò i 100mila euro perchè ho stipulato un
contratto con un paio di clienti che mi garantisce un fatturato
superiore a 100mila....

beh: io da gennaio 2024 già fatturo in regime ordinario e non forfettario..

ma se in ambito CPB l'AdE a giugno mi propone reddito di 80mila per il
2024 e il 2025.... come tasso questo reddito??? con aliquota regime
forfettario o con aliquota irpef ordinaria??

la dottrina che ho letto dice che "naturalmente" la tassazione sarà in
irpef ordinaria...

ma io dico: e perchè? se si tratta di "scommessa", è scommessa per
entrambe, anche per il fisco che se la piglia in quel posto....

anche perchè la fatturazione è ai fini IVA, che è un'altro ambito
completamente separato da quello reddituale...ed infatti sulle fatture
applico l'IVA....mentre l'ambito reddituale è stato definito in una
soglia che consente di applicare la tassazione forfettaria, che è
appunto ambito reddituale completamente estraneo a quello IVA...
casanmaner
2024-03-13 08:55:04 UTC
Permalink
Post by Dot.Com.
Post by StefanoTS61®
ncordato-preventivo/AFNCBomC
Post by StefanoTS61®
IMHO il CPB non funzionerà
E' una grossa scommessa con poche certezze e poco "premio" ,
occorrera' poi vedere quanto sarà il reddito proposto
si ma a me sembra una cosa raffazzonata alla bell'e meglio.
ad esempio: se io sono in regime forfettario e l'AdE mi propone un
reddito di (ipotesi) 80mila euro....
ma io so già che nel 2024 sforerò i 100mila euro perchè ho stipulato un
contratto con un paio di clienti che mi garantisce un fatturato
superiore a 100mila....
beh: io da gennaio 2024 già fatturo in regime ordinario e non forfettario..
ma se in ambito CPB l'AdE a giugno mi propone reddito di 80mila per il
2024 e il 2025.... come tasso questo reddito??? con aliquota regime
forfettario o con aliquota irpef ordinaria??
la dottrina che ho letto dice che "naturalmente" la tassazione sarà in
irpef ordinaria...
ma io dico: e perchè? se si tratta di "scommessa", è scommessa per
entrambe, anche per il fisco che se la piglia in quel posto....
anche perchè la fatturazione è ai fini IVA, che è un'altro ambito
completamente separato da quello reddituale...ed infatti sulle fatture
applico l'IVA....mentre l'ambito reddituale è stato definito in una
soglia che consente di applicare la tassazione forfettaria, che è
appunto ambito reddituale completamente estraneo a quello IVA...
Se nel 2023 eri forfettario le regole per determinare la misura del
reddito saranno quelle del forfettario, non avendosi base dati per
determinare il reddito in base agli ISA.
Però l'art. 25 non dispone che la tassazione sia quella dei forfettari
ma solo che, per l'unico anno 2024, il contribuente si impegni a
dichiarare quel reddito.
La scommessa, quindi, è solo sulla misura del reddito.
---
Art. 25 Effetti dell'accettazione della proposta
1. L'accettazione da parte del contribuente della proposta di cui
all'articolo 9 obbliga il contribuente a dichiarare gli importi
concordati nelle dichiarazioni dei redditi relative ai periodi d'imposta
oggetto di concordato.
..
---

Se nel 2024 applichi il regiem ordinario quello sarà il reddito da
tassare, ma sulla base, appunto, del regime applicato.

Questo è il motivo per cui la dottrina, a mio modo di vedere con una
certa ragione, afferma che la tassazione sarà quella ordinaria.
Chateau Balengo
2024-03-14 16:38:20 UTC
Permalink
Post by Dot.Com.
Post by StefanoTS61®
ncordato-preventivo/AFNCBomC
Post by StefanoTS61®
IMHO il CPB non funzionerà
E' una grossa scommessa con poche certezze e poco "premio" , occorrera' poi
vedere quanto sarà il reddito proposto
si ma a me sembra una cosa raffazzonata alla bell'e meglio.
Ci eravamo posti il dubbio sui forfettari e saremmo giunti alla stessa
conclusione di casanmanner.

Per altro sentivo che il reddito proposto prevederà un incremento
rispetto a quello 2023 e diventa quindi sempre meno appetibile il tutto
a meno di situazioni ben definibili.
--
Chateau Balengo
Dot.Com.
2024-03-14 18:19:24 UTC
Permalink
Post by Chateau Balengo
Post by Dot.Com.
Post by StefanoTS61®
ncordato-preventivo/AFNCBomC
Post by StefanoTS61®
IMHO il CPB non funzionerà
E' una grossa scommessa con poche certezze e poco "premio" ,
occorrera' poi vedere quanto sarà il reddito proposto
si ma a me sembra una cosa raffazzonata alla bell'e meglio.
Ci eravamo posti il dubbio sui forfettari e saremmo giunti alla stessa
conclusione di casanmanner.
Per altro sentivo che il reddito proposto prevederà un incremento
rispetto a quello 2023 e diventa quindi sempre meno appetibile il tutto
a meno di situazioni ben definibili.
ma ovviamente stiamo parlando di gente che nel 2024 e 2025 avrà un
reddito molto più alto rispetto al 2023 e quindi hanno tutta la
convenienza ad aderire al CPB.

un'altra questione secondo me bizzarra:
un professionista emette fatture con IVA e ritenuta d'acconto....

ma se io (per ipotesi) ricevo una proposta di CPB di 100mila euro.... ma
nel 2024 e 2025 fatturo 250mila euro....
dovrò versare imposte per circa 30mila euro (all'incirca)....ma
emettendo fatture soggette a ritenuta del 20%, però, mi hanno trattenuto
durante l'anno circa 50mila euro di ritenute.... e quindi vado
cronicamente a credito..

per pura ipotesi, ovviamente...

insomma: secondo me per chi è soggetto a CPB dovevano prevedere
esenzione da ritenuta, oppure applicazione di ritenuta fino a
concorrenza del reddito concordato...
Chateau Balengo
2024-03-14 18:29:05 UTC
Permalink
Post by Chateau Balengo
Post by Dot.Com.
Post by StefanoTS61®
ncordato-preventivo/AFNCBomC
Post by StefanoTS61®
IMHO il CPB non funzionerà
E' una grossa scommessa con poche certezze e poco "premio" , occorrera'
poi vedere quanto sarà il reddito proposto
si ma a me sembra una cosa raffazzonata alla bell'e meglio.
Ci eravamo posti il dubbio sui forfettari e saremmo giunti alla stessa
conclusione di casanmanner.
Per altro sentivo che il reddito proposto prevederà un incremento rispetto
a quello 2023 e diventa quindi sempre meno appetibile il tutto a meno di
situazioni ben definibili.
ma ovviamente stiamo parlando di gente che nel 2024 e 2025 avrà un reddito
molto più alto rispetto al 2023 e quindi hanno tutta la convenienza ad
aderire al CPB.
Beh ma quanti possono essere oggi che serenamente possono pensare che
il loro reddito sarà molto piu' alto ?Sicuramente ce ne sono ma il
governo si aspetta una adesione "in massa" e io non penso che oggi in
molti si impegnerebbero.
un professionista emette fatture con IVA e ritenuta d'acconto....
ma se io (per ipotesi) ricevo una proposta di CPB di 100mila euro.... ma nel
2024 e 2025 fatturo 250mila euro....
dovrò versare imposte per circa 30mila euro (all'incirca)....ma emettendo
fatture soggette a ritenuta del 20%, però, mi hanno trattenuto durante l'anno
circa 50mila euro di ritenute.... e quindi vado cronicamente a credito..
per pura ipotesi, ovviamente...
insomma: secondo me per chi è soggetto a CPB dovevano prevedere esenzione da
ritenuta, oppure applicazione di ritenuta fino a concorrenza del reddito
concordato...
Beh arriverà un chiarimento a gennaio 2025 ... forse ;-)
--
Chateau Balengo
LUCA R.
2024-03-05 09:52:56 UTC
Permalink
Post by Dot.Com.
Post by SMCA
A me viene da ridere (o piangere)
https://www.eutekne.info/Sezioni/Art_994211.aspx?utm_source=einewsletter&utm_medium=link&utm_content=Art_994211.aspx&utm_campaign=articolo
ma scusa, non ho capito:dobbiamo indicare noi in tale modello i redditi
proposti??
Non i redditi ma i dati richiesti

poi sarà l'ade ha fare la proposta economica

cosi ho capito leggendo l'articolo
--
Luca R.
Hari Seldon
2024-03-05 14:44:54 UTC
Permalink
Post by SMCA
A me viene da ridere (o piangere)
io avevo letto C3PO
--
Hari Seldon
(il vostro ex catrame)
Loading...