Discussione:
PEC: installare firma digitale su Reader
(troppo vecchio per rispondere)
HiTeck
2009-11-24 11:32:25 UTC
Permalink
Scaricate il manuale e il modulo di richiesta sul desktop!

1) collegate il lettore (FONDAMENTALE)!

2) localizzate il file bit4cpki.dll (per carte ddatate il nome è
incryptoki2.dll) solitamente sono in /windows/system32!
Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
Moduli e token PKCS#11 > Aggiungi modulo ! cercate bit4cpki.dll
Potete inserire ora il PIN ma non ve lo consiglio... per motivi di
sicurezza... meglio farlo ogni volta che si firma!

Per inserire il PIN comunque:
aprire cliccando sul “+” il modulo “Moduli e token PKCS#11” e
selezionare la voce aggiunta “bit4id CNS pkcs#11”, cliccare sul bottone
login presente sulla parte destra del pannello ed inserire quando
richiesto il relativo PIN.

PS: comunque a me da qualche scritta anomala tipo firma non riconosciuta
o identità non valida...
FM ©
2009-11-24 11:34:37 UTC
Permalink
Bravo Antonello!

Linko subito il tuo post nel sito del mio Ordine... forse riesco a frenare
le mille telefonate che sto ricevendo :)

Fil
HiTeck
2009-11-24 12:29:47 UTC
Permalink
Qui è scritta meglio:
http://www.commercialistisassari.it/custom/custom.asp?id=1345&idcontenuti=5333

Ciao!
Post by FM ©
Bravo Antonello!
Linko subito il tuo post nel sito del mio Ordine... forse riesco a frenare
le mille telefonate che sto ricevendo :)
Fil
ponziopilato
2009-11-25 11:49:21 UTC
Permalink
Post by HiTeck
http://www.commercialistisassari.it/custom/custom.asp?id=1345&idcontenuti=5333
Ciao!
ci sono arrivato anche solo seguendo il manuale pdf sul sito ordine..e va
bene, quello che manca è come si configura poi il gestore di posta
elettronica per mandare e ricevere mail da /in quell'indirizzo..
pop? smtp? ho provato con mail.postecert.it (visto che è una mail
certificata postecom) ma mi sa non funge..
mauxxy
2009-11-25 14:34:27 UTC
Permalink
Pensavo di aver fatto tutto bene, invece è arrivato questo msg; dove
avrei sbagliato? Grazie,

Gentile Cliente,

abbiamo ricevuto il suo modulo di richiesta del Servizio Postecert -
Postemail Certificata che ha evidenziato anomalie che ci impediscono
di dare corso alla sua richiesta.

Prima di procedere ad un nuovo inoltro la preghiamo di effettuare le
seguenti verifiche:

- la Firma Digitale apposta al modulo di richiesta deve essere
riferita allo stesso utente richiedente il Servizio;

- il certificato utilizzato per firmare digitalmente il modulo di
richiesta deve essere un certificato di firma qualificata (non
ripudio) rilasciato esclusivamente da un Certificatore Accreditato;

- il certificato di firma digitale deve essere in corso di validita';

- il suo nominativo deve essere presente nella lista degli Utenti gia'
fornita a Postecom S.p.A. dal Consiglio Nazionale dei Dottori
Commercialisti ed Esperti Contabili.

Per informazioni aggiuntive sulle modalita' di richiesta e' possibile
consultare il sito http://www.cndcec.it/PEC/index.htm

Cordiali Saluti,

Postecom S.p.A
Gabriel Feraud
2009-11-25 15:14:00 UTC
Permalink
"mauxxy" <***@tiscali.it> ha scritto nel messaggio news:bc6e3a42-4d6e-4cfb-bd43-***@m38g2000yqd.googlegroups.com...
Pensavo di aver fatto tutto bene, invece è arrivato questo msg; dove
avrei sbagliato? Grazie,

Gentile Cliente,

abbiamo ricevuto il suo modulo di richiesta del Servizio Postecert -
Postemail Certificata che ha evidenziato anomalie che ci impediscono
di dare corso alla sua richiesta.

Prima di procedere ad un nuovo inoltro la preghiamo di effettuare le
seguenti verifiche:


anche io l'ho ricevuto.

secondo me il problema è la firma digitale. io ho una smart card vecchia +
volte rinnovata.
ho l'impressione che non supporti la firma digitale direttamente su pdf,
mentre è ok con dike.

comunque complimenti al cndcec. una roba + incasinata non potevano
concepirla....

mz
Sam
2009-11-25 15:47:30 UTC
Permalink
Post by Gabriel Feraud
comunque complimenti al cndcec. una roba + incasinata non potevano
concepirla....
mz
Li chiamerei
UCAS
traduzione
Ufficio Complicazioni Affari Semplici.
gli Avvocati sono più organizzati di Noi, sia come tempistica che come
facilità di richiesta.
ciao
Gianluca da Latina
Ciao, l'ho ricevuto anch'io e temo anch'io che sia la firma.
Hai risolto?
mauxxy
2009-11-25 15:56:54 UTC
Permalink
Post by Sam
Post by Gabriel Feraud
comunque complimenti al cndcec. una roba + incasinata non potevano
concepirla....
mz
Li chiamerei
UCAS
traduzione
Ufficio Complicazioni Affari Semplici.
gli Avvocati sono più organizzati di Noi, sia come tempistica che come
facilità di richiesta.
ciao
Gianluca da Latina
Ciao, l'ho ricevuto anch'io e temo anch'io che sia la firma.
Hai risolto?
Ho una smart card bit4id; con Dike e telemaco funge
perfettamente!!!!! Mannaggia a 'sta PEC! Comunque se qcn risolve può
gentilmente informarci? Io per adesso rinuncio; provo a firmare il
file con dike e lo invio così!
Luke
2009-11-25 15:35:26 UTC
Permalink
Post by Gabriel Feraud
comunque complimenti al cndcec. una roba + incasinata non potevano
concepirla....
mz
Li chiamerei
UCAS
traduzione
Ufficio Complicazioni Affari Semplici.

gli Avvocati sono più organizzati di Noi, sia come tempistica che come
facilità di richiesta.

ciao
Gianluca da Latina
Gianni Verducci
2009-11-26 09:27:05 UTC
Permalink
gli Avvocati sono più organizzati di Noi, sia come tempistica che come
facilità di richiesta.
ciao
Gianluca da Latina
Deve essere una eccezione, vista come si complicano la vita, ad es. con la
gestione telematica dei versamenti previdenziali
--
Saluti
GV
zaccani gabriele
2009-11-25 18:42:43 UTC
Permalink
Post by ponziopilato
http://www.commercialistisassari.it/custom/custom.asp?id=1345&idconte...
Ciao!
ci sono arrivato anche solo seguendo il manuale pdf sul sito ordine..e va
bene, quello che manca è come si configura poi il gestore di posta
elettronica per mandare e ricevere mail da /in quell'indirizzo..
pop? smtp? ho provato con mail.postecert.it (visto che è una mail
certificata postecom)  ma mi sa non funge..
server posta in arrivo: relay.postecert.it
server posta in uscita: relay.postecert.it
Porte per il protocollo SSL: POP3 995, SMTP 465
ponziopilato
2009-11-25 19:00:48 UTC
Permalink
credo il problema sia altro anche.. pur mettendo "relay.." non si connette..
boh..
grazie comunque
ciao
ponziopilato
2009-11-26 08:12:40 UTC
Permalink
stamattina gira che è un piacere, funziona
tutto sommato non era così difficile
grazie a chi si è adoperato per questo
buon lavoro
ponziopilato
2009-11-25 18:45:47 UTC
Permalink
"zaccani gabriele" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:def9ce94-5765-49d1-9840-> server posta in arrivo: relay.postecert.it
Post by zaccani gabriele
server posta in uscita: relay.postecert.it
Porte per il protocollo SSL: POP3 995, SMTP 465
grazie :-)

mi togli una curiosità? dove li hai recuperati i parametri?

ciao..
Gio.Li.
2009-11-26 15:35:45 UTC
Permalink
"zaccani gabriele" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio news:def9ce94-5765-49d1-9840-***@z41g2000yqz.googlegroups.com...
On 25 Nov, 12:49, "ponziopilato" server posta in arrivo: relay.postecert.it
server posta in uscita: relay.postecert.it
Porte per il protocollo SSL: POP3 995, SMTP 465

Io ho usato i parametri indicati qui
http://postecert.poste.it/pec/configurazione.shtml
Studio Comm
2009-11-24 16:54:01 UTC
Permalink
Post by FM ©
Bravo Antonello!
Linko subito il tuo post nel sito del mio Ordine... forse riesco a frenare
le mille telefonate che sto ricevendo :)
Fil
Scusate colleghi, questa procedura la utilizzano coloro che devono COMPILARE
LA DOMANDA DI RICHIESTA PEC a Postecert giusto?
Chi ha già una PEC non deve fare nulla. Giusto???
Chiedo questo perchè il mio ordine mi ha mandato una bella PEC già pronta
per l'uso (e già testata), poichè sono davvero "imbranata" non vorrei
perdere dei pezzi per strada.
Grazie se mi risponderete
Ciao
ponziopilato
2009-11-24 16:55:34 UTC
Permalink
Post by Studio Comm
Scusate colleghi, questa procedura la utilizzano coloro che devono
COMPILARE LA DOMANDA DI RICHIESTA PEC a Postecert giusto?
gisuto
Post by Studio Comm
Chi ha già una PEC non deve fare nulla. Giusto???
giusto
Post by Studio Comm
Chiedo questo perchè il mio ordine mi ha mandato una bella PEC già pronta
per l'uso (e già testata), poichè sono davvero "imbranata" non vorrei
perdere dei pezzi per strada.
Grazie se mi risponderete
Ciao
prego :-)
umberto
2009-11-24 13:12:07 UTC
Permalink
"HiTeck"
Scaricate il manuale e il modulo di richiesta sul desktop!
1) collegate il lettore (FONDAMENTALE)!
2) localizzate il file bit4cpki.dll (per carte ddatate il nome è
incryptoki2.dll) solitamente sono in /windows/system32!
Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
Moduli e token PKCS#11 > Aggiungi modulo ! cercate bit4cpki.dll
--- Non vedo Moduli e token PKCS#11 in Adobe Reader 9.2.0.
Da > Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
con scritto
+ ID digitali
Server di directory
Server di Marca temporale
proseguendo non vedo dove si possa inserire il modulo bit4cpki.dll
....
Dove sbaglio ?
Ciao
Umberto
HiTeck
2009-11-24 15:30:39 UTC
Permalink
Non ho la versione 9... mi spiace!
Ora vedo di recuperarla!
Post by umberto
"HiTeck"
Scaricate il manuale e il modulo di richiesta sul desktop!
1) collegate il lettore (FONDAMENTALE)!
2) localizzate il file bit4cpki.dll (per carte ddatate il nome è
incryptoki2.dll) solitamente sono in /windows/system32!
Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
Moduli e token PKCS#11 > Aggiungi modulo ! cercate bit4cpki.dll
--- Non vedo Moduli e token PKCS#11 in Adobe Reader 9.2.0.
Da > Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
con scritto
+ ID digitali
Server di directory
Server di Marca temporale
proseguendo non vedo dove si possa inserire il modulo bit4cpki.dll
.....
Dove sbaglio ?
Ciao
Umberto
HiTeck
2009-11-24 15:48:03 UTC
Permalink
Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
Qui il modulo è stato spostato dentro ID digitali... clicca sul +
ed otterrai l'opzione "Moduli e token PKCS#11"
Clicca su Aggiungi modulo > cerca c:\windows\system32\bit4cpki.dll

Effettuare il login almeno una volta per testare la card!
Vedrete i certificati sotto CNS!
Ciao, Anto
"HiTeck"
Scaricate il manuale e il modulo di richiesta sul desktop!
1) collegate il lettore (FONDAMENTALE)!
2) localizzate il file bit4cpki.dll (per carte ddatate il nome è
incryptoki2.dll) solitamente sono in /windows/system32!
Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
Moduli e token PKCS#11 > Aggiungi modulo ! cercate bit4cpki.dll
--- Non vedo Moduli e token PKCS#11 in Adobe Reader 9.2.0.
Da > Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
con scritto
+ ID digitali
Server di directory
Server di Marca temporale
proseguendo non vedo dove si possa inserire il modulo bit4cpki.dll
.....
Dove sbaglio ?
Ciao
Umberto
Gio.Li.
2009-11-26 15:37:53 UTC
Permalink
Post by umberto
"HiTeck"
Scaricate il manuale e il modulo di richiesta sul desktop!
1) collegate il lettore (FONDAMENTALE)!
2) localizzate il file bit4cpki.dll (per carte ddatate il nome è
incryptoki2.dll) solitamente sono in /windows/system32!
Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
Moduli e token PKCS#11 > Aggiungi modulo ! cercate bit4cpki.dll
--- Non vedo Moduli e token PKCS#11 in Adobe Reader 9.2.0.
Da > Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
con scritto
+ ID digitali
Server di directory
Server di Marca temporale
proseguendo non vedo dove si possa inserire il modulo bit4cpki.dll
....
Dove sbaglio ?
Ciao
Umberto
clicca sul [+] affianco a ID digitali e ti compare il resto.
ziczac
2009-11-24 13:17:39 UTC
Permalink
"HiTeck" ha scritto nel messaggio
Scaricate il manuale e il modulo di richiesta sul desktop!

1) collegate il lettore (FONDAMENTALE)!

2) localizzate il file bit4cpki.dll (per carte ddatate il nome è
incryptoki2.dll) solitamente sono in /windows/system32!
Documento > Impostazioni di protezione ! si apre una nuova finestra
Moduli e token PKCS#11 > Aggiungi modulo ! cercate bit4cpki.dll
Potete inserire ora il PIN ma non ve lo consiglio... per motivi di
sicurezza... meglio farlo ogni volta che si firma!

Per inserire il PIN comunque:
aprire cliccando sul “+” il modulo “Moduli e token PKCS#11” e
selezionare la voce aggiunta “bit4id CNS pkcs#11”, cliccare sul bottone
login presente sulla parte destra del pannello ed inserire quando
richiesto il relativo PIN.


Ok, ma ma cosa serve?, o meglio la poste certificata è già attiva
dall'ordine,
per tutta questa urgenza a cosa serve?
HiTeck
2009-11-24 15:24:01 UTC
Permalink
La Posta Certificata dell'ordine DEVE esseri richiesta a POSTACERT.

Non è già attiva!

Il CN ha solo stipulato una convenzione con POSTACERT.

POSTACERT si sta attivando per attivare gli account di PEC dietro
richiesta del professionista dietro sua specifica richiesta!

Questa specifica richiesta deve essere firmata digitalmente con Acrobat
Reader e non con DIKE (almeno fino al 14/12... così dicono!!!)
Post by ziczac
Ok, ma ma cosa serve?, o meglio la poste certificata è già attiva
dall'ordine, per tutta questa urgenza a cosa serve?
HiTeck
2009-11-24 15:27:53 UTC
Permalink
L'urgenza? Dal 29/11 è obbligatoria!
Anche se le sanzioni non esistono, o per lo meno, se ci saranno, avranno
carattere deontologico.
Post by ziczac
Ok, ma ma cosa serve?, o meglio la poste certificata è già attiva
dall'ordine, per tutta questa urgenza a cosa serve?
ponziopilato
2009-11-24 15:31:13 UTC
Permalink
Post by HiTeck
L'urgenza? Dal 29/11 è obbligatoria!
Anche se le sanzioni non esistono, o per lo meno, se ci saranno, avranno
carattere deontologico.
ma no dai, non saranno così cattivi:-)
Comunicaz. Cndcec
Il Sole 24Ore 24.11.2009 p. 35 L'Ordine dei Dottori Commercialisti e
degli Esperti Contabili ha comunicato che la data del 29.11.2009, entro la
quale i professionisti sono tenuti ad attivare la casella Pec, rappresenta
un termine ordinatorio e non perentorio

http://www.cndcec.it/PORTAL/Documenti/4134_luhrgdqmgc.pdf
ilProf
2009-11-24 16:23:37 UTC
Permalink
Dopo aver provato e riprovato, la firma con CNS su Acrobat non funziona. O
meglio funziona, il documento viene firmato, ma la richiesta viene rigettata
con il seguente messaggio di risposta in mail:
.............
Gentile Cliente,

abbiamo ricevuto il suo modulo di richiesta del Servizio Postecert -
Postemail Certificata che ha evidenziato anomalie che ci impediscono di dare
corso alla sua richiesta.

Prima di procedere ad un nuovo inoltro la preghiamo di effettuare le
seguenti verifiche:

- la Firma Digitale apposta al modulo di richiesta deve essere riferita allo
stesso utente richiedente il Servizio;

- il certificato utilizzato per firmare digitalmente il modulo di richiesta
deve essere un certificato di firma qualificata (non ripudio) rilasciato
esclusivamente da un Certificatore Accreditato;

- il certificato di firma digitale deve essere in corso di validita';

- il suo nominativo deve essere presente nella lista degli Utenti gia'
fornita a Postecom S.p.A. dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti
ed Esperti Contabili.

Per informazioni aggiuntive sulle modalita' di richiesta e' possibile
consultare il sito http://www.cndcec.it/PEC/index.htm

Cordiali Saluti,

Postecom S.p.A
..............
Ho provato quindi a firmare con Dike e ad inviare sempre allo stesso
indirizzo e-mail, per il momento nessuna risposta di rifiuto.
Ciao
Nicola D
mauxxy
2009-11-27 20:12:58 UTC
Permalink
Post by ilProf
Dopo aver provato e riprovato, la firma con CNS su Acrobat non funziona. O
meglio funziona, il documento viene firmato, ma la richiesta viene rigettata
.............
Gentile Cliente,
abbiamo ricevuto il suo modulo di richiesta del Servizio Postecert -
Postemail Certificata che ha evidenziato anomalie che ci impediscono di dare
corso alla sua richiesta.
Prima di procedere ad un nuovo inoltro la preghiamo di effettuare le
- la Firma Digitale apposta al modulo di richiesta deve essere riferita allo
stesso utente richiedente il Servizio;
- il certificato utilizzato per firmare digitalmente il modulo di richiesta
deve essere un certificato di firma qualificata (non ripudio) rilasciato
esclusivamente da un Certificatore Accreditato;
- il certificato di firma digitale deve essere in corso di validita';
- il suo nominativo deve essere presente nella lista degli Utenti gia'
fornita a Postecom S.p.A. dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti
ed Esperti Contabili.
Per informazioni aggiuntive sulle modalita' di richiesta e' possibile
consultare il sitohttp://www.cndcec.it/PEC/index.htm
Cordiali Saluti,
 Postecom S.p.A
..............
Ho provato quindi a firmare con Dike e ad inviare sempre allo stesso
indirizzo e-mail, per il momento nessuna risposta di rifiuto.
Ciao
Nicola D
Hai per caso risolto? Ho il tuo stesso problema! Mi faresti sapere?
Thanks.....

ziczac
2009-11-25 11:05:15 UTC
Permalink
"HiTeck" ha scritto nel messaggio
La Posta Certificata dell'ordine DEVE esseri richiesta a POSTACERT.

Non è già attiva!

Il CN ha solo stipulato una convenzione con POSTACERT.

POSTACERT si sta attivando per attivare gli account di PEC dietro
richiesta del professionista dietro sua specifica richiesta!


Ok l'ho capito, ma l'ordine di milano ha già creato una sua mail
certificata, ergo
non si richiede quella nazionale.
ponziopilato
2009-11-24 18:14:05 UTC
Permalink
"HiTeck" <***@email.it> ha scritto nel messaggio news:4b0bc449$0$703$***@news.tiscali.it...

pec attivata e ricevute via sms password
ora come si configura windows live mail per la ricezione della posta?
server in e out?

grazie, ciao
Gio.Li.
2009-11-26 15:38:53 UTC
Permalink
Post by ponziopilato
pec attivata e ricevute via sms password
ora come si configura windows live mail per la ricezione della posta?
server in e out?
grazie, ciao
http://postecert.poste.it/pec/configurazione.shtml
ponziopilato
2009-11-26 17:06:57 UTC
Permalink
Post by Gio.Li.
http://postecert.poste.it/pec/configurazione.shtml
l'ho fatto ma non andava.. poi ho capito perchè..
ti mandano la psw per sms e non son riuscito subito a capire se una lettera
era una l o un 1, non si distingueva bene

ciao
Continua a leggere su narkive:
Loading...