Discussion:
Gestione commercianti
(troppo vecchio per rispondere)
Oasis74
2011-03-07 21:41:44 UTC
Salve a tutti,

vorrei sapere se, essendo iscritto alla gestione separata Inps col
codice 702209 (altra consulenza amministrativa-gestionale) ed avendo
già versato contributi per 5 anni consecutivi posso passare alla
gestione commercianti...in particolare:

1. mi dovrei cancellare dalla gestione separata e contemporanemente
iscrivermi alla gestione commercianti ?
2. i contributi versati nelle 2 gestioni sono tranquillamente
cumulabili ai fini pensionistici ?
3. la gestione commercianti è + vantaggiosa oppure no in termini di
pensione futura ?...intendo a parità di contributi versati quale
delle
2 gestioni garantisce una pensione maggiore?

Grazie fin da ora delle eventuali risposte.
Henry
2011-03-08 07:14:37 UTC
Post by Oasis74
Salve a tutti,
vorrei sapere se, essendo iscritto alla gestione separata Inps col
codice 702209 (altra consulenza amministrativa-gestionale) ed avendo
già versato contributi per 5 anni consecutivi posso passare alla
1. mi dovrei cancellare dalla gestione separata e contemporanemente
iscrivermi alla gestione commercianti ?
2. i contributi versati nelle 2 gestioni sono tranquillamente
cumulabili ai fini pensionistici ?
3. la gestione commercianti è + vantaggiosa oppure no in termini di
pensione futura ?...intendo a parità di contributi versati quale
delle
2 gestioni garantisce una pensione maggiore?
Grazie fin da ora delle eventuali risposte.
Ma che attività svolgi ? se sei commericiante sei obbligato a quella
gestione altrimenti sei obbligato a quella separata, non è una scelta ! in
ogni caso i contributi non sono cumulabili tra loro
--
H
Oasis74
2011-03-08 12:47:03 UTC
Post by Oasis74
Salve a tutti,
vorrei sapere se, essendo iscritto alla gestione separata Inps col
codice 702209 (altra consulenza amministrativa-gestionale) ed avendo
gi versato contributi per 5 anni consecutivi posso passare alla
1. mi dovrei cancellare dalla gestione separata e contemporanemente
iscrivermi alla gestione commercianti ?
2. i contributi versati nelle 2 gestioni sono tranquillamente
cumulabili ai fini pensionistici ?
3. la gestione commercianti + vantaggiosa oppure no in termini di
pensione futura ?...intendo a parit di contributi versati quale
delle
2 gestioni garantisce una pensione maggiore?
Grazie fin da ora delle eventuali risposte.
Ma che attivit svolgi ? se sei commericiante sei obbligato a quella
gestione altrimenti sei obbligato a quella separata, non una scelta ! in
ogni caso i contributi non sono cumulabili tra loro
--
H
Esercito l'attività di consulente aziendale (logistica secondo gli
studi di settore)....attualmente sono in gestione separata....ma ho
letto in diversi post che col codice 702209 potrei anche iscrivermi
alla gestione commercianti come ditta individuale (e ho trovato delle
conferme sul sito della camera di commercio di bolzano che enuclea tra
i propri iscritti ditte con codice 702209...inoltre questo codice è
presente in una relazione della camera di commercio di ancona sui
numeri dell'economia..).

I due contributi non sono cumulabili contemporaneamente ok...ma se
passassi dalla separata alla commercianti non c'è poi l'istituto della
totalizzazione ?

Ma cosa + importante...forse mi ripeto...quale delle 2 gestione rende
di +? (sennò mi sto con questi 4 guai e mi faccio una complementare)
Henry
2011-03-08 14:19:32 UTC
On Tue, 8 Mar 2011 04:47:03 -0800 (PST), Oasis74
Post by Oasis74
Post by Oasis74
Salve a tutti,
vorrei sapere se, essendo iscritto alla gestione separata Inps col
codice 702209 (altra consulenza amministrativa-gestionale) ed avendo
gi versato contributi per 5 anni consecutivi posso passare alla
1. mi dovrei cancellare dalla gestione separata e contemporanemente
iscrivermi alla gestione commercianti ?
2. i contributi versati nelle 2 gestioni sono tranquillamente
cumulabili ai fini pensionistici ?
3. la gestione commercianti + vantaggiosa oppure no in termini di
pensione futura ?...intendo a parit di contributi versati quale
delle
2 gestioni garantisce una pensione maggiore?
Grazie fin da ora delle eventuali risposte.
Ma che attivit svolgi ? se sei commericiante sei obbligato a quella
gestione altrimenti sei obbligato a quella separata, non una scelta ! in
ogni caso i contributi non sono cumulabili tra loro
--
H
Esercito l'attività di consulente aziendale (logistica secondo gli
studi di settore)....attualmente sono in gestione separata....ma ho
letto in diversi post che col codice 702209 potrei anche iscrivermi
alla gestione commercianti come ditta individuale (e ho trovato delle
conferme sul sito della camera di commercio di bolzano che enuclea tra
i propri iscritti ditte con codice 702209...inoltre questo codice è
presente in una relazione della camera di commercio di ancona sui
numeri dell'economia..).
I due contributi non sono cumulabili contemporaneamente ok...ma se
passassi dalla separata alla commercianti non c'è poi l'istituto della
totalizzazione ?
Ma cosa + importante...forse mi ripeto...quale delle 2 gestione rende
di +? (sennò mi sto con questi 4 guai e mi faccio una complementare)
Il diritto all'iscrizione non dipende dal codice ma dall'attività che
svolgi. Sei consulente allora gestione separata, sei commerciante
allora gestione commercianti.

Quello che tu chiami resa dipende dai contributi che versi.
L'iscrizione alla gestione comemrcianti comporta un minimo di circa
3.000 euro annui che nella separata non c'è.
carloazeglio
2011-03-08 16:08:13 UTC
"Oasis74" ha scritto
Post by Oasis74
I due contributi non sono cumulabili contemporaneamente ok...ma se
passassi dalla separata alla commercianti non c'è poi l'istituto della
totalizzazione ?
Direi di sì, con un minimo di 3 anni (non coincidenti) di contribuzione
(circ INPS 9/2008).
Post by Oasis74
Ma cosa + importante...forse mi ripeto...quale delle 2 gestione rende
di +?
Presumendo che tu *non* abbia anzianità contributiva antecedente al
01/01/1996 (entrata in vigore della Riforma Dini con il sistema
contributivo), come ti ha già detto Henry: dipende tutto dal montante che
avrai accumulato all'atto della richiesta di pensionamento. La gestione
commercianti prevede il minimale, ma la gestione separata ha un'aliquota più
elevata (a meno che tu non abbia contestualmente altre forme di previdenza
obbligatoria, nel qual caso sarebbe più bassa). Per il resto, il
coefficiente di trasformazione è lo stesso, perciò (a parità di montante) la
pensione di vecchiaia contributiva, tanto nella gestione commercianti,
quanto nella gestione separata, sarà la stessa. Al più possono cambiare le
quote (o scalini) e le finestre, a seconda che tu abbia altre forme di
previdenza o meno, ma direi che è un dettaglio.

Ciao,
--
carloazeglio
aspirante CdL
Mara Nebbia
2011-03-08 16:45:41 UTC
Post by carloazeglio
La gestione
commercianti prevede il minimale, ma la gestione separata ha un'aliquota più
elevata (a meno che tu non abbia contestualmente altre forme di previdenza
obbligatoria, nel qual caso sarebbe più bassa). Per il resto, il
coefficiente di trasformazione è lo stesso, perciò (a parità di montante) la
pensione di vecchiaia contributiva, tanto nella gestione commercianti,
quanto nella gestione separata, sarà la stessa.
quindi su redditi altini (dove il minimale della commercianti non ha
piu' senso) diciamo sui 40000 euro l'anno, il soggetto in GS separata
paga di più, ma matura un montante superiore e quindi prende una
pensione piu' alta?
Grazie
carloazeglio
2011-03-08 18:31:08 UTC
"Mara Nebbia" ha scritto
quindi su redditi altini (dove il minimale della commercianti non ha piu'
senso) diciamo sui 40000 euro l'anno, il soggetto in GS separata paga di
più, ma matura un montante superiore e quindi prende una pensione piu'
alta?
Grazie
Sì, sempre in rapporto ad un soggetto iscritto nella gestione commercianti
senza anzianità contributiva al 31/12/1995.
Ciao,
--
carloazeglio
aspirante CdL
Mara Nebbia
2011-03-08 18:56:25 UTC
Post by carloazeglio
Sì, sempre in rapporto ad un soggetto iscritto nella gestione commercianti
senza anzianità contributiva al 31/12/1995.
chiarissimo, grazie.

Sai farmi un paragone tra la GS e le casse previdenziali dei
professionisti, come ad esempio gli Ingegneri?
Inarcassa chiede circa la meta' della GS, quindi se consideriamo 2
soggetti che per 35 anni hanno un fatturato ad esempio di 40000, il
soggetto che paga inarcassa paga molto meno di quello in GS.
Alla fine chi prende la pensione piu' alta? Se la prende il soggetto
iscritto a Inarcassa e' il colmo.
E' giusto per capire, perche' tutti dicono che la GS e' una fregatura
che ti chiede tanti soldi (e questo lo provo sulla mia pelle) e ti da
poco rispetto alle altre casse.
Grazie ciao
carloazeglio
2011-03-08 19:21:52 UTC
"Mara Nebbia" ha scritto
Post by Mara Nebbia
Sai farmi un paragone tra la GS e le casse previdenziali dei
professionisti, come ad esempio gli Ingegneri?
Inarcassa chiede circa la meta' della GS, quindi se consideriamo 2
soggetti che per 35 anni hanno un fatturato ad esempio di 40000, il
soggetto che paga inarcassa paga molto meno di quello in GS.
Alla fine chi prende la pensione piu' alta? Se la prende il soggetto
iscritto a Inarcassa e' il colmo.
E' giusto per capire, perche' tutti dicono che la GS e' una fregatura che
ti chiede tanti soldi (e questo lo provo sulla mia pelle) e ti da poco
rispetto alle altre casse.
Grazie ciao
Purtroppo non sono in grado di aiutarti per Inarcassa...
Il fatto che la GS sia una fregatura è vero solo a metà: la metà che non si
dice è che tutte le gestioni autonome (ma pure il FPLD) sono delle
fregature, se paragonate al vecchio sistema retributivo.
Quelli che vanno in pensione ora beneficiano del vecchio sistema o del
sistema misto, ma per le generazioni future saranno lacrime e sangue.
Ho provato a fare una previsione spannometrica della mia futura pensione
(adesso ho 30 anni): il risultato è stato allarmante.
Qualcuno ha pubblicato un post dal titolo "Grande Zanetti!" su questo
stesso ng... riguarda proprio questo argomento, prova a darci un'occhiata...
Non c'è da star sereni...
Ciao,
--
carloazeglio
aspirante CdL