(troppo vecchio per rispondere)
IVA SU SPESE CELLULARI
Mr Spock
2008-08-12 15:17:06 UTC
"ponziopilato" <***@nonricevo> ha scritto nel messaggio
news:48a13ead$0$40303
Post by ponziopilato
ehm, ma non è che detta fattura, richiesta come hai indicato sul sito tim,
arriva con iva assolta alla fonte? :-)
Cosa significa che la fattura arriva con iva assolta alla fonte?
La fattura in effetti arriva direttamente dalla fonte (la TIM).
Detto questo qualche dubbio sulla detraibilità dell'IVA ce l'ho, tuttavia mi
chiedo per quale motivo un soggetto IVA avrebbe interesse a richiedere un
documento con separata indicazione dell'IVA, se non appunto per detrarla.
Mi chiedo in particolare quali potrebbero essere gli ostacoli alla
detraibilità dell'IVA: l'operazione è stata effettuata; l'IVA era dovuta; è
stata addebitata al cliente; vi è una fattura con IVA separatamente esposta
dal corrispettivo.
Forse ponziopilato può esserci d'aiuto in merito alla detraibilità o meno
dell'IVA RELATIVA ALLE RICARICHE TELEFONICHE? ...
ponziopilato
2008-08-12 15:20:45 UTC
Post by Mr Spock
news:48a13ead$0$40303
Post by ponziopilato
ehm, ma non è che detta fattura, richiesta come hai indicato sul sito
tim, arriva con iva assolta alla fonte? :-)
Cosa significa che la fattura arriva con iva assolta alla fonte?
La fattura in effetti arriva direttamente dalla fonte (la TIM).
Detto questo qualche dubbio sulla detraibilità dell'IVA ce l'ho, tuttavia
mi chiedo per quale motivo un soggetto IVA avrebbe interesse a richiedere
un documento con separata indicazione dell'IVA, se non appunto per
detrarla.
Mi chiedo in particolare quali potrebbero essere gli ostacoli alla
detraibilità dell'IVA: l'operazione è stata effettuata; l'IVA era dovuta;
è stata addebitata al cliente; vi è una fattura con IVA separatamente
esposta dal corrispettivo.
Forse ponziopilato può esserci d'aiuto in merito alla detraibilità o meno
dell'IVA RELATIVA ALLE RICARICHE TELEFONICHE? ...
vedi sragionazzo millenick, tu come al solito non capisci cosa leggi
(probabilmente accecato dalle tue schedinazze errate)
io ho detto, perchè ne ho davanti una, che la fattura arriva dalla tim con
la dicitura "iva assolta alla fonte"
poi vedi tu
saluti
ponziopilato
2008-08-12 15:57:18 UTC
Post by Mr Spock
news:48a13ead$0$40303
Post by ponziopilato
ehm, ma non è che detta fattura, richiesta come hai indicato sul sito
tim, arriva con iva assolta alla fonte? :-)
Cosa significa che la fattura arriva con iva assolta alla fonte?
La fattura in effetti arriva direttamente dalla fonte (la TIM).
Detto questo qualche dubbio sulla detraibilità dell'IVA ce l'ho, tuttavia
mi chiedo per quale motivo un soggetto IVA avrebbe interesse a richiedere
un documento con separata indicazione dell'IVA, se non appunto per
detrarla.
Mi chiedo in particolare quali potrebbero essere gli ostacoli alla
detraibilità dell'IVA: l'operazione è stata effettuata; l'IVA era dovuta;
è stata addebitata al cliente; vi è una fattura con IVA separatamente
esposta dal corrispettivo.
Forse ponziopilato può esserci d'aiuto in merito alla detraibilità o meno
dell'IVA RELATIVA ALLE RICARICHE TELEFONICHE? ...
se non lo sa manco costui :-))
REGIME IVA DALL'1/1/2008
L'art. 1, commi 261-264, Legge 24/12/2007, n. 244 (Finanziaria 2008)
introduce rilevanti modifiche alla disciplina dell'IVA contenuta nel DPR n.
633/72.
Tra queste la soppressione della lett. g) dell'art. 19-bis1, che prevedeva
la detrazione forfetizzata al 50% dell'IVA relativa ai telefoni cellulari
aziendali (100% per gli autotrasportatori, alle condizioni precedentemente
riportate). Per effetto di tale soppressione l'IVA relativa ai telefoni
cellulari aziendali è detraibile dall'1/1/2008 secondo il principio di
inerenza, ovvero se e nella misura in cui i predetti beni sono
effettivamente impiegati nell'attività propria dell'impresa/professione.
E' pertanto astrattamente possibile detrarre l'IVA anche in misura superiore
al 50%. In questo caso è tuttavia opportuno che il contribuente conservi
tutta la documentazione atta a dimostrare, in occasione di eventuali
controlli, l'effettivo impiego del telefonino nell'attività
aziendale/professionale.
Va infatti ricordato che l'art. 1, commi 253-255, Finanziaria 2008, prevede
una particolare attenzione, nell'ambito dell'attività di controllo da parte
dell'Amministrazione finanziaria, nei confronti dei contribuenti che hanno
detratto l'IVA relativa ai telefoni cellulari aziendali in misura superiore
al 50%.
SOGGETTI TELEFONIA FISSA TELEFONIA MOBILE (1)
Imprese 100% (2) inerenza
Lavoratori autonomi 100% (2) inerenza
Autotrasportatori 100% (2) inerenza
(1) "apparecchiature terminali per il sevizio radiomobile pubblico terrestre
di comunicazione soggette alla tassa sulle concessioni governative".
Ricariche telefoniche. L'IVA relativa alle ricariche telefoniche non è
ovviamente detraibile (in quanto non presente - sistema monofase).
Contratti family. Nell'ipotesi di contratti c.d. "family" l'IVA non sarebbe
detraibile (CM 27/5/1994, n. 73 - parte 10): tale interpretazione è tuttavia
criticata da molti in quanto la norma prevede la detraibilità al 50% dell'IVA
senza porre specifiche esclusioni in relazione alla tipologia di utenza
(2) se il telefono fisso è utilizzato in modo promiscuo è necessario
applicare il principio di inerenza, per ridurre adeguatamente la percentuale
di detrazione spettante. Si consiglia in ogni caso la stipulazione di un
contratto affari

:-)

"(1) "apparecchiature terminali per il sevizio radiomobile pubblico
terrestre di comunicazione soggette alla tassa sulle concessioni
governative".
Ricariche telefoniche. L'IVA relativa alle ricariche telefoniche non è
ovviamente detraibile (in quanto non presente - sistema monofase)."

cit.
Mr Spock
2008-08-12 16:16:44 UTC
"ponziopilato" <***@nonricevo> ha scritto nel messaggio
news:48a1b32b$0$41660

L'articolo da te postato credo si riferisca (ma per essere sicuri si
dovrebbe chiedere all'autore) all'ipotesi in cui non vi sia una fattura con
iva separatamente esposta.
Ma alla fine, la tua opinione sull'IVA RELATIVA ALLE RICARICHE, quale è?
ponziopilato
2008-08-12 16:19:14 UTC
Post by Mr Spock
news:48a1b32b$0$41660
L'articolo da te postato credo si riferisca (ma per essere sicuri si
dovrebbe chiedere all'autore) all'ipotesi in cui non vi sia una fattura
con iva separatamente esposta.
Ma alla fine, la tua opinione sull'IVA RELATIVA ALLE RICARICHE, quale è?
si dovrebbe chiedere all'autore?
hahahahahaha
sragionazzoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

< Pagina Precedente
Pagina 2 di 2